Tutta la verità sul bypass gastrico

0
61

Cos’è il Bypass Gastrico

Per tutti quelli che non conoscono l’intervento chirurgico di bypass gastrico, in questo articolo è spiegato nel dettaglio di cosa si tratta. L’idea di questa procedura chirurgica è di aiutare a guarire chi è affetto dall’obesità morbosa. L’obesità morbosa è classificata come un eccessivo accumulo di tessuti adiposi e di peso in eccesso. Molte persone che decidono di intervenire chirurgicamente effettuando il bypass gastrico, lo fanno solo perché non sono riuscite a perdere peso in nessun altro modo. Questo tipo di intervento chirurgico dovrebbe essere considerato solo nei casi in cui si siano presentati gravi problemi con la perdita di peso e si siano presentati numerosi episodi di fame nervosa. Questo metodo non è assolutamente adatto a chi vuole perdere qualche chilo di troppo oppure sta cercando di adottare soluzioni a breve termine.

Quali sono le modalità per effettuare il Bypass Gastrico?

Le persone che sono interessate ad intervenire chirurgicamente effettuando il bypass gastrico dovrebbero considerare molte cose. In primo luogo, il prezzo di questo tipo di procedura dipenderà dal piano sanitario nazionale del vostro paese. Molte volte questa procedura non sarà coperta dal piano sanitario nazionale. Questo perché, nella maggior parte dei casi, questa procedura è considerata di natura puramente estetica. Tuttavia ci sono casi in cui l’intervento chirurgico si rivela necessario per la tua salute. In questo caso il tuo intervento sarebbe interamente a carico delle strutture ospedaliere specializzate.

Come si perde peso con il bypass gastrico?

Ci diverse forme di bypass gastrico; sono tutte molto simili, tuttavia il processo può variare da paese a paese o anche da medico a medico. L’obiettivo fondamentale dell’intervento è di farti sentire sazio più velocemente. Di conseguenza, dovresti mangiare molto meno ed in modo sano, e quindi saresti in grado di perdere peso in breve tempo. È importante notare che questa chirurgia non è l’unica cosa che contribuisce alla perdita di peso. Durante periodo post-chirurgico sarà necessario mantenere uno stile di vita sano e fare molto esercizio fisico in base alle indicazioni ricevute dallo specialista.

Per tutti coloro che non conoscono la chirurgia del bypass gastrico, l’idea di base dell’intervento è quella di dividere lo stomaco in due tasche. La borsa superiore è la più piccola delle due, e la tasca inferiore è più grande. Una volta completata questa procedura, i medici ricollegano l’intestino ad entrambe le tasche. Questa procedura, ha dimostrato essere efficace per molte persone. Ma la parte più importante di tutto questo processo è la convalescenza. Durante questo periodo si inizia a cambiare totalmente la propria alimentazione, sostituendo i cibi grassi, fritti e calorici con alimenti magri come frutta e verdura fresca.

Dove si può effettuare il Bypass Gastrico?

Se siete interessati ad effettuare un intervento chirurgico di bypass gastrico dovreste effettuare tutte le ricerche necessarie per scoprire se siete idonei a questo tipo di procedura. La buona notizia è che ci sono diverse strutture specializzate dedicate a questa particolare chirurgia. Tuttavia, prima di intraprendere questa strada, ci sono molte altre soluzioni meno costose, ma soprattutto meno costose per perdere peso. Ad ogni modo, si deve sempre consultare sempre il proprio medico di base per decidere qual è la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Il medico sarà in grado di informarvi di tutti i rischi che sono comunemente associati a alla chirurgia di bypass gastrico e vi sapranno sicuramente indicare le strutture specializzate più adatte a questo tipo di interventi.

Condividi